Tiktok come guadagnare? Tutto quello che devi sapere!

tasse rinviate a dicembre

Se lo chiedono in molti ultimamente: Come si può guadagnare con TikTok?

Tiktok sta crescendo molto come piattaforma.

Nel 2017 aveva 82 milioni di iscritti, oggi ne conta circa 1,3 miliardi. Ed è in continua crescita esponenziale.

E’ chiaro quindi che essere su Tiktok per molti non è più ormai solo un passatempo ma è un reale e importante canale per guadagnare soldi.

Ma come si fa a guadagnare con Tiktok? Cosa devo fare con i guadagni?

I Creator, cioè tutti coloro che ogni giorno postano video brevi e fanno dirette per intrattenere e formare le loro community, hanno generalmente quattro metodi di guadagno.

Molti di loro hanno ormai raggiunto centinaia di migliaia e a volte milioni di followers quindi il guadagno con TikTok può essere esponenziale se lo si gestisce bene.

Vediamo quindi in dettaglio quali sono le forme di guadagno che sono al momento possibili su Tiktok e come gestirle da un punto di vista fiscale.

TIKTOK COME GUADAGNARE? FONDO CREATOR

E’ il primo e più semplice metodo di guadagno con Tiktok

Il Fondo Creator è un fondo di circa 60 milioni di Euro totali che è stato istituito da Tiktok in Europa per i Creator.

Per accedere al fondo è necessario avere almeno 18 anni, avere una

  • almeno 18 anni
  • una fanbase di almeno 10 mila follower e almeno
  • almeno 10 mila visualizzazioni negli ultimi 30 giorni.

Non è quindi un metodo di guadagno accessibile a tutti ma sempre più creator stanno raggiungendo quelle cifre nelle loro community di Tiktok.

Per accedere al fondo è necessario farne richiesta tramite l’app, dare il proprio

  • farne richiesta tramite l’app
  • dare il proprio consenso alle linee guida di Tiktok e indicare dove vuoi che vengano accreditati i soldi.
  • indicare dove vuoi che accreditati i soldi.

Puoi sempre verificare quanto stai guadagnando dal pannello di controllo del fondo.

FONDO CREATOR: COME GESTISCO I GUADAGNI?

Questi guadagni, solo per la fase iniziale, possono essere intesi come guadagni occasionali e inseriti quindi in Dichiarazione dei redditi senza necessità di aprire una partita iva.

Se hai bisogno di un preventivo per questo è sufficiente che ci mandi una mail a [email protected] indicando i tuoi guadagni dell’ultimo anno e il tuo Nome e Cognome.

Basterà indicare i tuoi guadagni dell’ultimo anno e il tuo Nome e Cognome.

Se i guadagni da creator dovessero poi iniziare a essere ricorrenti hai bisogno di una partita iva.

ATTENZIONE: NON esiste il “famoso” limite dei 5 mila euro al di sotto del quale sei tranquillo a non aprire la partita iva.

Il consiglio è di optare per una partita iva agevolata come il regime forfettario che permette di essere in regola con il fisco ma avere allo stesso tempo tanti

  • permette di essere in regola con il fisco
  • Avere allo Stesso tempo tanti vantaggi
  • come la tassazione al 5%, un
  • un basso costo di tenuta della contabilità ecc.

Se hai bisogno di una consulenza per questo, puoi prenotarla direttamente da questo link nell’orario e giorno che preferisci:

Se invece hai bisogno di un preventivo per questo è sufficiente che ci mandi una mail a [email protected].

TIKTOK COME GUADAGNARE? COLLABORAZIONI CON BRAND 

E’ il secondo metodo di guadagno su Tiktok

Se hai una community con migliaia di persone puoi proporre alle aziende una pubblicità sul tuo profilo in cambio di denaro.

Anche in questo caso se si arriva a collaborare con brand e aziende per pubblicizzare i loro prodotti vuol dire che l’attività è diventata imprenditoriale, non è più occasionale.

Quindi serve partita iva. Anche in questo caso il regime che consigliamo almeno all’inizio è il regime forfettario.

ATTENZIONE: in questo caso la partita iva serve non solo per mettersi in regola da un punto di vista fiscale, ma anche per presentarsi in maniera adeguata e professionale con i potenziali clienti!

COLLABORAZIONI CON BRAND: COME GESTISCO I GUADAGNI?

 Emetterai una fattura per ogni campagna pubblicitaria o un pacchetto di video sponsorizzati da pubblicare su Tiktok e avrai il vantaggio con il

Potrai avere il vantaggio, con il regime forfettario di emetterle senza applicazione dell’IVA.

Potrai inoltre andare a dedurti (volgarmente scaricare) tutti i costi che sosterrai per realizzare quella campagna pubblicitaria. Es. ring-light, cellulare, microfono, videocamera professionale ecc

Questo ti permetterà di abbassare l’utile o imponibile e quindi di conseguenza le tasse e imposte da versare.

Se vuoi ulteriori dettagli sul regime forfettario trovi un contenuto a questo link

TIKTOK COME GUADAGNARE? AFFILIAZIONI

E’ il terzo metodo di guadagno con TikTok.

In questo caso è prevista una % di compenso per ogni prodotto che verrà venduto dall’azienda cliente su tua segnalazione alla community.

Si usa molto negli ultimi tempi e per molti Influencer è diventata un’attività vera e propria.

Anche in questo caso si tratta di attività imprenditoriale se viene svolta con continuità (e online è facile purtroppo perché i link stanno online 24 ore su 24 e 7 giorni su 7).

E’ quindi necessaria anche qui la partita iva e anche in questo caso consigliamo il regime forfettario.

Ti ricordo che:

Se hai bisogno di una consulenza per questo, puoi prenotarla direttamente da questo link nell’orario e giorno che preferisci:

Se invece hai bisogno di un preventivo per questo è sufficiente che ci mandi una mail a [email protected].

TIKTOK COME GUADAGNARE? VENDITA DIRETTA DI PRODOTTI 

E’ il quarto metodo di guadagno con TikTok

E’ un po’ il sogno di tutti gli Influencer su Tiktok e non solo.  Arrivare a vendere una propria linea di prodotti o servizi alla propria community e ai propri followers.

E ti dirò di più: molti ce la stanno anche facendo! Con ottimi risultati!

Anche in questo caso si tratta quindi di attività imprenditoriale e deve essere fatta con partita iva dal primo euro venduto.

In questo caso sarai iscritto alla gestione INPS commercianti e il codice ateco da aprire sarà quello del commercio online.


  Comments: None

Commenta ora

Confermo di acconsentire al trattamento dei dati personali ai sensi dell'art. 13 del D.Lgs. 196/03 e dell'art. 13 del Regolamento UE 679/16 e di aver preso preso visione dell'informativa privacy.