Nuove attività emergenti: scopri quali sono

nuove attività emergenti

L’attuale crisi economica ha costretto giovani e meno giovani ad affacciarsi a nuovi mercati nella speranza di poter trovare il proprio posto nel mondo. Il lavoro fisso sta diventando sempre più una chimera e, dunque, sono moltissimi coloro che intendono approcciarsi con attività nuove che potrebbero garantire notevoli profitti. Ma quali sono queste nuove attività emergenti e, soprattutto, come fare per avviarle? Per prima cosa, è necessario fare presente che quando si parla di nuove attività emergenti è opportuno utilizzare la massima cautela. Non tutte, infatti, possono rivelarsi redditizie. Al contrario, in alcuni casi, la truffa potrebbe essere davvero dietro l’angolo. Ciò che importa, quindi, è sapersi rapportare al mercato e, soprattutto, capire quali sono le nuove tendenze. Ma vediamo di fare una panoramica in merito alle nuove attività emergenti.

NUOVE ATTIVITA’ EMERGENTI: INTERNET COME RISORSA

Negli ultimi decenni Internet ha fatto i conti con una crescita davvero esponenziale. Fino a circa vent’anni fa la rete era qualcosa di inaccessibile, riservato solo agli addetti ai lavori. Il fatto che tale strumento sia diventato di massa ha consentito la nascita di moltissime attività emergenti tutte da scoprire. Avete mai sentito parlare, ad esempio, dei content marketplace? In buona sostanza, quando facciamo riferimento ai content marketplace stiamo parlando di strumenti attraverso i quali vengono creati e venduti contenuti per siti internet. In termini molto pratici, attraverso queste aziende virtuali gli autori hanno la possibilità di andare incontro alle esigenze degli editori in cambio di denaro. Ovviamente, nella maggior parte dei casi si tratta di collaborazioni occasionali che, però, possono rappresentare un introito notevole. Basti pensare al fatto che ogni sito internet presente sul web ha la costante necessità di essere aggiornato con contenuti freschi di giornata. La rete, però, non offre solo questa opportunità. Chi non ha mai sentito parlare delle fashion blogger? Una cosa è certa: nella maggior parte dei casi questo mestiere viene decisamente sottovalutato. In realtà, si tratta di un settore che consente alle giovani ragazze che vi si avvicinano di guadagnare moltissimo. Ma come? In pratica, l’unica cosa da fare è scattarsi qualche foto e indossare abiti o accessori di marca. Più like si otterranno e più si guadagnerà. Le fashion blogger sono sempre di più e pare proprio che anche gli uomini siano destinati a seguire tale tendenza.

RIVENDITORI DI PRODOTTI BIO

Il biologico è diventata una costante nelle nostre vite. Nonostante ciò, fino a non molto tempo fa si trattava di un argomento decisamente sconosciuto ai più. Per tale ragione, sono sempre di più i negozi ed i punti vendita in cui è possibile acquistare prodotti bio. Sia che si tratti di alimenti che di cosmetici, il guadagno è a dir poco assicurato. E per quanto riguarda l’investimento? In linea di massima, non si tratta di investimenti eccessivi anche se, ovviamente, è necessario poter contare su un finanziamento o, comunque, su qualche risparmio. Un’alternativa molto interessante potrebbe essere quella di optare per un franchising. In questo caso, però, sarebbe opportuno tenere conto dei costi da sostenere nei confronti dell’azienda.

AFFITTARE BICICLETTE

La tendenza di lasciare la macchina in garage e di optare per la cosiddetta mobilità dolce è ormai una realtà che sta vendendo protagoniste moltissime città. L’alternativa, ovviamente, è rappresenta dalle biciclette. Non tutti, però, sono in possesso di una bicicletta. A maggior ragione, se si ha a che fare con una città a vocazione turistica. Quindi tra le nuove attività emergenti c’è anche questa. Aprire una simile attività potrebbe significare garantirsi notevoli guadagni in tempi molto rapidi oltre che giovare moltissimo all’ambiente. Le uniche spese da sostenere riguardano principalmente l’acquisto del parco biciclette. In tal caso, la soluzione migliore potrebbe essere rappresentata da un accordo con un grossista. Un’idea molto interessante riguardo al bike sharing potrebbe essere quella di posizionare più di un luogo in cui poter affittare e lasciare la propria bicicletta, in modo tale da consentire ad ognuno di gestirsi in totale autonomia.

SOCIAL MEDIA MANAGER: GUADAGNARE ATTRAVERSO I SOCIAL NETWORK E’ POSSIBILE

Tornando al magnifico mondo di internet, è necessario non sottovalutare un’attività che si sta dimostrando decisamente molto remunerativa. In molti pensano che quello del social media manager sia un mestiere non degno di essere definito tale ma, in realtà, ha alle spalle studi di sociologia e di comunicazione molto importanti. La comunicazione nel mondo di oggi è fondamentale e per un’azienda saper utilizzare al meglio i social media è una risorsa da non trascurare. I social media manager sono sempre di più e stanno diventando una vera e proprio risorsa. Una cosa è certa: social media manager si diventa dopo una lunga esperienza e, soprattutto, uno studio approfondito della comunicazione. Di sicuro, non si tratta di un mestiere che si può improvvisare. La politica è uno dei settori in cui i social media manager sono a dir poco fondamentali. Dietro ogni tweet, ogni post, ogni pubblicazione, infatti, c’è uno studio approfondito del messaggio e delle parole utilizzate. Nulla, pertanto, deve essere lasciato al caso.

 


  Comments: None

Commenta ora

Confermo di acconsentire al trattamento dei dati personali ai sensi dell'art. 13 del D.Lgs. 196/03 e dell'art. 13 del Regolamento UE 679/16 e di aver preso preso visione dell'informativa privacy.