Come aprire una partita iva

come aprire una partita iva

QUANDO APRIRE UNA PARTITA IVA?

La decisione di aprire la partita iva nasce quando si vuole svolgere un’attività imprenditoriale o professionale autonomamente. Quando cioè non si vuole essere un lavoratore dipendente, che è inserito in un’azienda con dei superiori a cui rendere conto, bensì quando si vuole svolgere un lavoro seguendo una propria organizzazione e avendo una propria struttura. In realtà il lavoro dipendente non esclude la possibilità di avere anche un’altra attività autonoma: si verificano molti casi in cui vi sono lavoratori che svolgono come attività principale quella da lavoratore dipendente, e nel week end oppure alla sera hanno avviato, magari anche solo per passione, una attività aggiuntiva in maniera autonoma.

COME APRIRE UNA PARTITA IVA?

Ogni volta che si decide di aprire la partita iva per avviare una nuova attività imprenditoriale o professionale è necessario rispettare una serie di adempimenti affinchè tutto si svolga in modo regolare. Nel caso in cui si dovesse decidere di aprire una ditta individuale allora bisogna predisporre un modello da inviare all’Agenzia delle Entrate (Modello AA9/10) in cui vengono indicati tutti i dati relativi al soggetto che la sta aprendo ed anche relativi alla sua attività. Bisogna indicare prima di tutto il codice Ateco dell’attività, cioè scegliere all’interno di questo elenco quale sia il codice che più si avvicina all’attività che avete intenzione di avviare. E’ poi necessario indicare il luogo in cui svolgerete la futura attività, se avete intenzione di operare anche con l’estero e quale regime fiscale avete intenzione di adottare: per esempio un regime agevolato come il regime dei minimi oppure il regime ordinario.
Se poi avviate un’attività imprenditoriale allora è necessario iscriversi presso la Camera di Commercio di competenza ed anche inviare al comune la Scia, che è una comunicazione di avvio dell’attività. Queste tre comunicazioni possono essere inviate assieme attraverso il servizio telematico Comunica.
Se non siete già iscritti ad una forma previdenziale dovrete iscrivervi alla Gestione Separata dell’Inps nel caso in cui non siate iscritti ad alcun Albo professionale, altrimenti dovrete presentare domanda di iscrizione alla cassa previdenziale del vostro Albo (per esempio Ingegneri, Architetti, Geometri, Medici ecc…).

 


  Comments: None

Commenta ora

Confermo di acconsentire al trattamento dei dati personali ai sensi dell'art. 13 del D.Lgs. 196/03 e dell'art. 13 del Regolamento UE 679/16 e di aver preso preso visione dell'informativa privacy.