Aprire una web TV: tutto quello che devi sapere

Aprire una Web TV potrebbe essere una idea vincente, soprattutto se orientata alla pubblicizzazione di un’azienda. Un tempo la TV tradizionale regnava sovrana nella preferenza degli spettatori di tutte le età e classi sociali, era di conseguenza il modo più semplice e più efficace per assicurare che i suoi contenuti e la pubblicità fossero distribuiti con successo, raggiungendo milioni di persone. Oggi è invece più vantaggiosa la divulgazione di video su Internet, cioè la Web TV. Le ricerche statistiche sul consumo dei Media e della TV, stanno dimostrando costantemente che il modo in cui lo spettatore consuma contenuti video sta subendo un cambiamento notevole e la TV tradizionale non è più sufficiente.

I consumatori richiedono sempre più contenuti, consigli, pubblicità, dinamismo e aprire una Web TV diventa l’opzione più appropriata per soddisfare tutte queste esigenze. Ecco alcuni dati significativi:
– Oltre il 50% dei consumatori ha dichiarato di guardare video on-demand su Internet, almeno una volta al giorno.
– La maggior parte delle persone considera gli annunci online più pertinenti.
– Il 50% dei consumatori che guardano la TV tradizionale afferma di non riuscire a trovare nulla da guardare almeno una volta al giorno.
Internet migliora costantemente e si può considerare più democratica, i video e i dispositivi sono più leggeri e più dinamici, la TV tradizionale tende a regredire lentamente e i video on-demand dominano, generando molto profitto.

LE FASI ESSENZIALI PER APRIRE UNA WEB TV

Aprire una web tvFondamentalmente è meglio cercare di localizzare i propri video su un sito web professionale e di qualità, in possesso di tutte le funzionalità che permettano di raggiungere facilmente il pubblico su Internet. La distribuzione dei tuoi video deve avvenire in modo professionale e personale, cercando di migliorare costantemente il rapporto con il tuo pubblico e misurando i risultati. L’utilizzo di YouTube probabilmente non è più la soluzione migliore, rappresentata invece da un server altamente professionale, in grado di seguirti in modo specifico e individuale.

I passaggi fondamentali per aprire una Web TV sono:
– Produrre buoni contenuti.
– Scegliere il sito o il centro multimediale più adeguato.
– Progettare una buona strategia di monetizzazione.
– Pubblicizzare in modo efficiente. 

Con sempre più contenuti pubblicati su Internet, diventa sempre maggiormente importante creare materiale originale, pertinente e di qualità. Per garantire maggiore competenza, ampiezza e visibilità ai tuoi contenuti video, è essenziale studiare il pubblico, capire come è composto, cosa vuole, cosa gli piace, quali sono le sue necessità e quindi assicurarti che il contenuto sia giusto e adeguato. Devi imparare a fornire informazioni complete e pertinenti, dimostrando di essere autorevole nella materia che tratti e che i tuoi contenuti sono unici. Devi sviluppare una buona sceneggiatura e curare nei dettagli l’immagine, l’illuminazione e l’audio.

Una volta on-line, è importante essere coscienti di come vengono consumati i tuoi contenuti, cioè la modalità della loro visualizzazione, in modo che possano sempre essere eventualmente migliorati. Sapere analizzare i tuoi successi e approfondire le ragioni delle tue difficoltà ti porteranno a scoprire cosa funziona o meno sulla tua Web TV. Di conseguenza è fondamentale scegliere una piattaforma altamente professionale, che abbia la capacità di ospitare e distribuire i video con la qualità che meritano, che ti fornisca costantemente rapporti per aiutarti a capire le modalità di utilizzo dei tuoi contenuti e ti permetta una interazione semplice, elastica ed appropriata.

Le opzioni per ottenere alla fine un sito web completamente personalizzato e aprire una Web TV sono fondamentalmente due:
– richiedere solo la piattaforma video, per proteggere e stabilizzare i tuoi contenuti e creare o cercare all’esterno la struttura del media center;
– ricorrere a un servizio completo che offra insieme contemporaneamente sia il media center che la piattaforma.

La piattaforma ospitante, in ogni caso, deve comunque garantire che il contenuto della Web TV sia accettato con elevata disponibilità, alte prestazioni, ricca distribuzione di intelligence e soprattutto continua presenza fisica. Dovrebbe garantirti costantemente lo Adaptive Bitrate Streaming, cioè la capacità di adattare la qualità del video consegnato alla quantità di larghezza di banda disponibile presso tutti gli utenti che accederanno al contenuto della tua Web TV. In questo modo, mentre un utente sta guardando il video, il Player monitora la connessione dell’utente, offrendo la migliore qualità delle immagini in modo che abbia un’esperienza piacevole senza problemi di blocco, buffering o schermo nero.

La piattaforma deve garantire il multi device, vale a dire la possibilità di distribuire i contenuti della Web TV ai diversi dispositivi con connessione Internet, iOS, Android, Smart TV, console per videogiochi (XBox, PlayStation) e molti altri. Devi assicurarti inoltre che la piattaforma scelta possa garantire costantemente la sicurezza e la protezione dei tuoi video da tutti i possibili attacchi esterni.

Quando i contenuti per la tua Web TV cominceranno a essere prodotti con regolarità, raggiungendo il pubblico giusto e acquisendo rilevanza e visibilità, dovresti avere già provveduto a organizzare una serie di strategie per monetizzare, mantenere e sostenere costantemente la produzione del tuo materiale video. Nella maggior parte delle TV sul Web, la monetizzazione dei contenuti viene effettuata tramite il modello di abbonamento, proprio come avviene in Netflix e in altre piattaforme come Spotify. Tuttavia, c’è anche la possibilità di vendere i tuoi contenuti ad altri ambienti e in modo separato.

Oltre al sistema di abbonamento alla Web TV, puoi monetizzare i tuoi contenuti vendendo alcuni spazi pubblicitari del tuo canale, ospitando prodotti strategici e correlati alla tua attività. Questo è un altro grande vantaggio che può offrire una piattaforma video professionale, principalmente per impedire che la pubblicità di alcuni concorrenti o di qualche prodotto non conforme possa essere inserito nella tua produzione.

Dopo avere assimilato tutti i passaggi fondamentali per aprire una Web TV e programmato la monetizzazione dei suoi contenuti, è fondamentale investire nella pubblicità. È inutile avere contenuti di alto valore se il pubblico fatica ad accedervi o se non sono visibili a chiunque, dovunque e con ogni mezzo. Pertanto è indispensabile adoperarsi per la diffusione dei tuoi materiali di Web TV, prima, durante e costantemente dopo l’avviamento del progetto.

Devi impegnarti con costanza nella diffusione continua delle notizie relative ai tuoi contenuti su tutti i social network e nella condivisione continua del materiale sulle tue reti aziendali. Per aumentare il numero di persone raggiunte prendi in considerazione anche la possibilità di investire in annunci a pagamento, di inviare newsletter periodiche con i contenuti più accessibili o quelli che ritieni più rilevanti. Chiedi ai tuoi potenziali partner di pubblicizzare anche sui loro siti e utilizzare i social network e i profili personali.

Investire nell‘ottimizzazione dei tuoi video per motori di ricerca come Google e Bing è anche essenziale per attirare più persone e motivarle a guardare il contenuto della tua Web TV. Impegnati costantemente per raggiungere la migliore ottimizzazione di ricerca, lavorando sempre con parole pensate per il pubblico, investendo in tag, utilizzando descrizioni interessanti per ogni contenuto e pubblicando sempre in modo organizzato.

CONCLUSIONI

Se hai già dei contenuti video o hai iniziato a produrli e vuoi distribuirli in modo ben organizzato, generando ottimi risultati su Internet, prova a sviluppare un progetto per creare la tua Web TV. Stabilisci i tuoi obiettivi, il tipo di contenuto che verrà prodotto, pensando al tuo pubblico e all’approccio ideale verso esso, delineando le strategie di sensibilizzazione e monetizzazione per sfruttare al massimo il potenziale dei video online.

Seguendo i passaggi delineati, avrai una grande opportunità per rivoluzionare la tua attività creando una Web TV di qualità, con contenuti pertinenti e ben distribuiti e un grande potenziale per coinvolgere gli utenti, offrendo un’esperienza unica per il tuo visitatore.

Aprire una Web TV può essere l’opzione migliore per garantire che i propri contenuti raggiungano le persone giuste e producano risultati eccellenti in termini di visualizzazione, praticità e soprattutto redditività. In una Web TV è il pubblico che decide cosa vedere, indipendentemente dal tempo, dal programma e dal luogo in cui si trova. Tutto ciò che conta è il contenuto e se il pubblico lo trova attraente, sarà guardato con notevole successo.