Aprire un negozio su Amazon: tutto quello che devi sapere

aprire un negozio su amazon

APRIRE UN NEGOZIO SU AMAZON CONVIENE?

Aprire un negozio su Amazon può considerarsi uno degli investimenti più redditizi del momento. Amazon è uno dei siti e-commerce più importante e usato al mondo grazie al numero sempre più crescente di consumatori che si rivolgono alla sua piattaforma. Quest’ultima presenta, fra tanti altri, due importanti vantaggi.

Il primo consiste nel consentire all’acquirente di poter scegliere comodamente da casa le caratteristiche del prodotto da acquistare con la possibilità di farselo consegnare a casa o in qualsiasi altro luogo preferito. Il secondo importante vantaggio consiste nella circostanza che il cliente può orientare la sua scelta anche in base ai consigli di chi ha già acquistato quell’articolo dal venditore; ci si riferisce, in particolare, alle cosiddette recensioni rilasciate da precedenti acquirenti sia con riferimento al prodotto acquistato che relativamente alla tempestività della consegna e alla correttezza del venditore.

Considerati questi due vantaggi si spiega facilmente perché aprire un negozio su Amazon rappresenta un’importante opportunità anche per chi intende anche solo cimentarsi per la prima volta in un’attività di e-commerce. La stessa storia di Amazon (nato in origine come una libreria online da un’idea di Jeff Bezos) è l’esempio delle enormi opportunità che l’e-commerce è in grado di offrire a chi è disposto a coglierle al volo. Infatti, oggi Amazon non rifornisce solo libri ma ogni genere di beni e servizi, compresa la spesa alimentare.

COME SI APRE UN NEGOZIO SU AMAZON

Amazon non pone dei limiti quantitativi agli oggetti che possono essere inseriti nel negozio online aperto sulla sua piattaforma e non pone alcuna restrizione in merito alla quantità di articoli che possono essere ivi venduti. La piattaforma, semplice ed intuitiva, consente al venditore di capire se una determinata merce può ricevere dei riscontri positivi sul mercato. In funzione delle esigenze del venditore, Amazon offre a quest’ultimo due diverse opportunità per consentire di vendere i propri prodotti sulla propria piattaforma.

La prima è quella che interessa il venditore occasionale che ha intenzione di vendere un numero limitato di prodotti (non superiore a 40 in un mese) versando ad Amazon 0,99 euro più una commissione variabile (dal 7% al 15%) in funzione del tipo di prodotto messo in vendita. Il venditore sarà tenuto ad eseguire i suddetti pagamenti solo nel caso in cui il prodotto, inserito nel catalogo, venga effettivamente venduto.

Se, invece, l’intenzione del venditore è quella di procedere a una vendita su larga scala dei propri prodotti, sarà per lui utile sottoscrivere uno speciale abbonamento (cosiddetto “abbonamento Pro”) che consente di vendere più di 40 prodotti al mese versando ad Amazon 39,00 euro+IVA più una commissione sugli oggetti venduti. I primi tre mesi dell’ abbonamento sono offerti da Amazon.

Per iniziare a vendere i propri oggetti, il primo passo da compiere è procedere alla registrazione al sito di Amazon nella sezione “Seller Central” e accettarne le relative condizioni; dopodiché occorre fornire una serie di informazioni tra cui i dati della carta di pagamento – che s’intende usare per l’addebito delle commissioni di Amazon – l’indicazione del Paese in cui viene svolta l’attività di vendita nonché tutti i dati relativi alla propria attività commerciale.

Il passo successivo è quello relativo all’inserimento nella piattaforma degli oggetti in vendita (nuovi o usati che siano) unitamente a una loro descrizione e ad alcune loro foto. Altra informazione che non può mancare è quella relativa alle modalità di spedizione del prodotto venduto.

I VANTAGGI DI APRIRE UN NEGOZIO SU AMAZON

Amazon è la soluzione ideale sia per chi intende semplicemente cimentarsi in un percorso di vendita online dei propri prodotti sia per chi decide di aprire un negozio su Amazon proprio allo scopo di entrare a far parte di un grosso marketplace al fine di beneficiare di una maggiore visibilità sul mercato e di disporre di servizi ulteriori rispetto a quello ottenibili dall’apertura di un proprio e-commerce o dall’adesione a una qualsiasi altra piattaforma web.Per coloro che intendono iniziare un’attività di e-commerce aprendo un negozio su Amazon, i vantaggi sono evidenti: iniziare una nuova attività senza doverne sostenere contestualmente anche gli iniziali costi inevitabilmente connessi alla sua apertura (spese per la creazione di un sito web e per la sua sponsorizzazione). In attesa di verificare se l’attività di vendita online produca i risultati sperati, il venditore può utilizzare nel contempo i mezzi messi a disposizione da Amazon (il sito internet, l’app, il servizio di sponsorizzazione sulla piattaforma dei propri prodotti etc…) per il proprio negozio.

Inoltre, l’uso di una piattaforma mondiale, qual è quella di Amazon, consente anche di capire se i prodotti venduti siano anche quelli che rispondono meglio a una vendita online e decidere se è conveniente ricorrere in futuro a un proprio e-commerce. Coloro, invece, che operano normalmente con un e-commerce di proprietà, del quale hanno già riscontrato le ricadute positive in termini di vendite, potrebbero avere un particolare interesse ad affiancare alla propria piattaforma quella di Amazon e ciò allo scopo di sfruttare differenti canali di cessione per raggiungere il maggior numero di potenziali clienti (cosiddette strategie integrate).Un altro indubbio vantaggio per il venditore, che non intende discostarsi dalle pratiche di vendite degli altri commercianti online, è l’informazione che Amazon fornisce al momento del caricamento di un oggetto di vendita all’interno del proprio database: unitamente alla conferma dell’inserimento del prodotto indica anche qual è in quel momento il prezzo di vendita più basso ed il prezzo medio di quell’articolo.

Quindi si presenta come un importante strumento in grado di meglio orientare la politica commerciale di ciascun venditore. Infine, ultimo ma fondamentale vantaggio della piattaforma di Amazon è la messa a disposizione dei venditori di un’ampia gamma di compratori che per i più svariati motivi utilizzano la piattaforma per fare acquisti online senza correre alcun rischio durante le transazioni economiche.

 


  Comments: None

Commenta ora

Confermo di acconsentire al trattamento dei dati personali ai sensi dell'art. 13 del D.Lgs. 196/03 e dell'art. 13 del Regolamento UE 679/16 e di aver preso preso visione dell'informativa privacy.