Aprire un centro sportivo: tutto quello che devi sapere

aprire un centro sportivo

Vediamo ora come aprire un centro sportivo, sogno che potrebbe essere presente nella tua mente da diverso tempo e che, per diversi motivi ed anche paure, potresti non aver voluto realizzare. Ecco tutto il procedimento che sarà semplice da svolgere.

APRIRE UN CENTRO SPORTIVO: LO STATUTO

Iniziamo subito col dire che, aprire un centro sportivo non è sempre sinonimo di palestra o centro fitness. Pertanto potrai già rimuovere un dubbio dalla tua mente: potrai optare per una vastissima gamma di scelte che ti garantiranno la possibilità di realizzare il tuo sogno. Il centro sportivo è un tipo di attività senza scopo di lucro che si basa solo ed esclusivamente sullo sport: pertanto dovrai scegliere l’attività sportiva che caratterizzerà il tuo centro, senza che vi possano essere complicazioni di ogni tipo.
Lascia che la tua mente ti suggerisca la strada migliore da percorrere e fai in modo che questa possa essere adatta anche ai tuoi eventuali soci. Devi infatti creare, assieme ai tuoi collaboratori, quello che viene definito come lo statuto della tua attività: dovrete scegliere assieme tutti i vari obiettivi senza che vi possano essere delle situazioni negative che effettivamente vi impediscono di poter avviare tale tipologia di attività. Aggiungete ovviamente che, procedendo in questo modo, potrete avviare la vostra attività senza che la situazione possa essere difficile da affrontare e rallenti le operazioni di avvio del circolo stesso.

Una volta che hai stabilito assieme ai tuoi collaboratori tali obiettivi, dovete redigere tre copie del documento: la prima deve essere depositata presso l’Ufficio Registri Atti Privati mentre il secondo deve essere inviato all’Agenzia delle Entrate.

Dovrai anche richiedere il codice fiscale che riguarda la tua attività: questo è importante visto che, non trattandosi di un’attività commerciale, tale codice sarà completamente differente rispetto quello che viene invece assegnato ad altre tipologie di imprese. Queste sono le prime procedure che dovrai svolgere se vuoi essere sicuro del fatto che, il tuo centro sportivo, sia regolare al massimo e privo di ogni elemento che potrebbe comportare controversie che non ti offrono l’opportunità di avviare tale centro.

CENTRO SPORTIVO: CIBO E BEVANDE

Il centro sportivo non è solo un luogo dove potrai svolgere ed organizzare delle attività sportive vere e proprie. Esso deve anche essere visto come luogo dove il relax risulti essere presente e permetta a te ed a tutte le altre persone di potersi divertire senza alcun tipo di preoccupazione. Sarà necessario quindi scegliere se aggiungere anche un bar o comunque un tipo di punto ristoro. In questo caso dovrai avere dei requisiti in tuo possesso, come appunto l’avere un titolo di studio che sia idoneo a questo scopo: devi essere in grado di somministrare le varie bevande ed il cibo senza che vi possano essere situazioni negative di ogni genere.

Cerca quindi di valutare se questo aspetto risulta essere fondamentale per te oppure se potrai farne a meno. In questo caso dovrai aprire una partita IVA e registrare solo il bar nel registro delle imprese dato che, il tuo circolo sportivo nasce con lo scopo di non lucrare.

Ovviamente dovrai sottoporre la tua attività ad un controllo igienico sanitario, in maniera tale che il bar possa essere avviato in maniera semplice e soprattutto abbastanza corretta. Ricordati anche che devi partecipare a dei corsi di specializzazione che riguardano la somministrazione di questi articoli e ovviamente dovrai avere degli ottimi fornitori che ti offrono l’opportunità di poter preparare cibi e bevande di ogni tipo.

Aggiunge anche il fatto che, se vuoi che il tuo circolo sia perfetto, potrai sottoscrivere degli abbonamenti televisivi con le varie compagnie, in maniera tale che sia possibile poter riuscire ad avere un grandissimo numero di persone che si iscrivono presso il tuo circolo sportivo.

QUOTE E ORGANIZZAZIONE DI MANIFESTAZIONI DI TIPO SPORTIVO

Per aprire un circolo sportivo potresti aver bisogno anche di un commercialista che tenga i tuoi conti, soprattutto se decidi di organizzare tornei di ogni tipo e con protagonista lo sport. Devi quindi cercare di effettuare delle scelte che ti consentono di poter rendere veramente unico il tuo centro sportivo. In questo caso devi anche inviare le richieste di autorizzazione per l’organizzazione di quelle manifestazioni sportive e dovrai anche noleggiare il campo sportivo nel quale si svolgeranno le varie partite.

Cerca quindi di prendere in considerazione tutti questi aspetti fondamentali, i quali ti offriranno un livello di soddisfazione senza che vi possano essere commessi errori di ogni genere. Sarà quindi possibile poter riuscire ad ottenere un grande livello di soddisfazione se deciderai di sfruttare al massimo tutti questi particolari tipi di aspetti.

Aprire un centro sportivo è abbastanza semplice, senza che vi possano essere delle situazioni negative: cerca quindi di poter riuscire ad avere un quadro completo che non deve essere privo di ogni sfaccettatura. Riuscendo ad avere la situazione abbastanza chiara sarà possibile poter svolgere tutte queste particolari tipologie di procedure senza che vi possano essere problematiche di ogni tipo.

 

  Comments: None

Commenta ora

Confermo di acconsentire al trattamento dei dati personali ai sensi dell'art. 13 del D.Lgs. 196/03 e dell'art. 13 del Regolamento UE 679/16 e di aver preso preso visione dell'informativa privacy.